associazione culturale teatrOrtaet
PROSA PROGETTI CULTURALI RAGAZZI
Vittoria Aganoor - Una "Leggenda"
dall'oriente alla Belle Epoque

Il Cannocchiale di Galileo
(1609 annus mirabilis)

Il "Carattere" del Risorgimento
(Risveglio, ideali e passioni di un'epoca)


La Cometa
IL TRITTICO DEL PRIMO NOVECENTO
La Duse - Divina Eleonora
La Grande Guerra - Voci e ricordi nelle Stagioni della Storia
L'Acqua e "Il Fuoco" - L'amore tra Eleonora Duse e Gabriele D'Annunzio
Visite animate - Vai al sito web dedicato
Visite animate allo stabilimento Pedrocchi
Visite animate ad Arquà Petrarca
Visite animate al Vittoriale degli Italiani
Visite animate alla Cappella degli Scrovegni
Visite animate al Bastione Alicorno
Visite animate alla Rocca di Verucchio
Visite animate a Castel Sant'Angelo
Visite animate a Villa Contarini
Visite animate al Castello Estense - L'Ariosto Furioso
Visite animate al Castello Estense - Ritratto di Lucrezia Borgia
Visite animate al Castello Estense - Boldini e le donne
Apparizioni dal passato: IN VIAGGIO CON GLI ASTRONOMI Visite animate alla Specola
L'Italia al caffè
(Intermezzi teatrali al Caffè Pedrocchi)
I Racconti dell'Avvento
LA TRILOGIA DELL'AMBIENTE
Una Sporca Storia
A passo di gnomo
Lupo, lupetto giochiamo a Cappuccetto

Lupo, lupetto...
giochiamo a Cappuccetto?

Favola musicale per piccolissimi di
Silvia Bisazza e Carlo Bertinelli

Musiche originali di
Stefano Francescato e Tito Pavan

Personaggi e Interpreti:

Cappuccetto Rosso - Flora Alessandra Brocadello

Lupo - Fringi Carlo Bertinelli

Regia
Carlo Bertinelli

Scene
Paolo Bandiera e Francesco Pellegrini

Costumi
teatrOrtaet

Esecuzione musicale
Filippo Alberin

si ringrazia il Lions Club Padova Carraresi per aver gentilmente offerto parte delle scene e dei costumi

DOWNLOAD

1.Scheda dello Spettacolo

2.Depliant

3.Foto 150 dpi  1 2 3 

4.Foto alta risoluzione  1 2

5.Galleria fotografica

Lupo Lupetto, giochiamo a cappuccetto

La favola di "Cappuccetto rosso" viene raccontata dagli alberi e dagli animali del bosco, tra i quali un simpatico uccellino. I narratori si mantengono fedeli al plot originario dei fratelli Grimm, salvo "convertire" il lupo prima che si pappi la nonna…

La favoletta, giocata tra il musicale e lo scherzoso, porta così in primo piano un simpatico lupo che si trasforma – tra il simbolico ed il metaforico – in una sorta di lupo di Gubbio. La belva diventa vegetariana grazie ai frutti saporiti donati dagli alberi (non senza qualche egoistica resistenza), su esortazione dell'uccellino.

Questa rivisitazione della fiaba classica più amata e conosciuta è incentrata sull'esaltazione dell'amicizia, che trasmette in modo semplice sottolineando l'importanza della solidarietà e dell'accettazione dell'altro. Attraverso i coloratissimi personaggi di una favola per bambini passa anche un messaggio in chiave ecologica, di rispetto della natura e persino un messaggio nutrizionale sulla frutta e i prodotti della terra.


Associazione Culturale teatrOrtaet - Sede operativa: Via San Bellino, 14 - 35020 Albignasego (PD) - Sede legale: Via Puglie, 2 35030 Rubano (PD)
Tel. 049.8974122 - Fax 049.8974122 - Cell. 393.9909412 - P.Iva e Cod.Fis. 03933420287 - teatrortaet@pec.it