associazione culturale teatrOrtaet
PROSA PROGETTI CULTURALI RAGAZZI
Vittoria Aganoor - Una "Leggenda"
dall'oriente alla Belle Epoque

Il Cannocchiale di Galileo
(1609 annus mirabilis)

Il "Carattere" del Risorgimento
(Risveglio, ideali e passioni di un'epoca)


La Cometa
IL TRITTICO DEL PRIMO NOVECENTO
La Duse - Divina Eleonora
La Grande Guerra - Voci e ricordi nelle Stagioni della Storia
L'Acqua e "Il Fuoco" - L'amore tra Eleonora Duse e Gabriele D'Annunzio
Visite animate - Vai al sito web dedicato
Visite animate alla Cappella degli Scrovegni
Visite animate al Vittoriale degli Italiani
Visite animate ad Arquà Petrarca
Visite animate al Castello del Catajo
Visite animate a Palazzo Grimani
Visite animate al Castello Estense - L'Ariosto Furioso
Visite animate al Castello Estense - Ritratto di Lucrezia Borgia
Visite animate alla Rocca di Verucchio
Visite animate al Bastione Alicorno
Visite animate allo stabilimento Pedrocchi
Visite animate a Castel Sant'Angelo
Visite animate a Villa Contarini
Visite animate al Castello Estense - Boldini e le donne
Apparizioni dal passato: IN VIAGGIO CON GLI ASTRONOMI Visite animate alla Specola
L'Italia al caffè
(Intermezzi teatrali al Caffè Pedrocchi)
I Racconti dell'Avvento
LA TRILOGIA DELL'AMBIENTE
Una Sporca Storia
A passo di gnomo
Lupo, lupetto giochiamo a Cappuccetto
Le visite "animate" a Villa Contarini sono ideate e realizzate da teatrOrtaet in collaborazione con Villa Contarini-Fondazione G.E.Ghirardi.

Visite animate a VILLA CONTARINI

di Carlo Bertinelli

con Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli

In collaborazione con
Villa Contarini-Fondazione G.E.Ghirardi

  1. Locandina 2017
  2. Locandina 2016

L'OROLOGIO DEL PIACERE

Villa Contarini Visite "animate" per entrare, in compagnia degli attori di teatrOrtaet, a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta, che si presta particolarmente a raccontare come il luogo vada gradatamente a sommare funzioni molteplici e disparate.

Dal Cinquecento al Settecento le Ville Venete hanno il ruolo di fulcro economico delle terre di proprietà del patriziato della Serenissima, assurgendo a luogo di soggiorno e villeggiatura, caricandosi in taluni casi di importanti funzioni di rappresentanza civile e politica.

All'interno della villa, si passa di sala in sala, cambiando stile, epoca, atmosfera, attraverso un cammino a tappe dove ogni luogo viene svelato da personaggi in costume, per mezzo di brevi scene continuamente in bilico tra storia e teatro.

La visita animata si apre con la gatta e il leone, personaggi che sintetizzano in chiave mitico-simbolica il rapporto tra Venezia e il suo entroterra. Si rievocano le vicende delle famiglie patrizie ai tempi della Serenissima: dal matrimonio di Maria da Carrara, che porta in dote ai Contarini il primo insediamento, all'Orologio del piacere che scandisce nel Seicento i festeggiamenti organizzati da Marco Contarini (Procuratore di San Marco), dal declino, quando la villa passa ad altre nobili famiglie veneziane, fino alla rinascita con la famiglia Camerini e un curioso episodio risorgimentale.






Associazione Culturale teatrOrtaet - Sede operativa: Via San Bellino, 14 - 35020 Albignasego (PD) - Sede legale: Via Puglie, 2 35030 Rubano (PD)
Tel. 049.8974122 - Fax 049.8974122 - Cell. 393.9909412 - P.Iva e Cod.Fis. 03933420287 - teatrortaet@pec.it